Annunciati i finalisti del MotoGP Esport Championship Global Series

La fase finale del MotoGP™ Esport Championship si avvicina e da poco si è conclusa la fase di prodraft, che ha permesso agli 11 team del campionato MotoGP™ “reale” di selezionare la propria lineup per competere nelle Global Series. I 22 giocatori (16 dall’Europa e 6 dal resto del mondo) che si sono posizionati meglio nei time attack online degli scorsi mesi sono stati selezionati per comporre team formati da un titolare e una riserva che possa sostituirlo in caso di infortuni.

Andiamo dunque a vedere le scelte dei vari team:

Ducati Team: Andrea ‘AndrewZh’ Saveri (Italia)

Il campione del mondo in carica rimane per il secondo anno consecutivo in Ducati. Il campione italiano compete nel circuito dal 2018.

Pilota di riserva: 阿仁_15 (Taiwan)

Monster Energy Yamaha MotoGP™: Lorenzo ‘trastevere73’ Daretti

Il due volte campione del mondo (2017 e 2018) continua la sua esperienza in Yamaha, dopo l’esperienza del 2019 che lo ha visto chiudere a soli 2 punti dal titolo.

Pilota di riserva: Vindex813 (Italia)

Team Suzuki Ecstar: Christian ‘Williams_Cristian’ Montenegro (Spagna)

Il pilota, precedentemente conosciuto come Cristianmm17, vanta due vittorie nelle Global Series dello scorso anno.

Pilota di riserva: Reserve Rider: XxBoMbeR_45xX  (Spagna)

Repsol Honda Team: Henrique ‘FooXz’ Botton (Brasile)

Il pilota brasiliano è alla prima esperienza nelle Global Series, dopo aver ottenuto ottimi risultati nelle challenge online.

Pilota di riserva: wallydj (UK)

Red Bull KTM Factory Racing: Adrian ‘Williams_Adrian’ Montenegro (Spagna)

Fratello del pilota Suzuki Christian, Adrian arriva da un quinto posto alle Global Series 2019.

Pilota di riserva: Motero_1 (Spagna)

Aprilia Racing Team Gresini: Francisco Javier ‘EleGhosT555’ Santiago (Spagna)

Il ventiduenne spagnolo arriva da un secondo posto nel 2018 e un deludente settimo posto nel 2019 e non vede l’ora di cercare riscatto.

Pilota di riserva: Joel_Clay (Spagna)

Petronas Yamaha SRT: Mulkanarizky ‘Sanshoqueen’ Kane (Indonesia)

Un altro volto nuovo della competizione, il primo dei due piloti indonesiani del circuito si presenta con un totale di 70 punti ottenuti su 75 disponibili nelle fasi di qualifica.

Pilota di riserva: JulitoCampeon15 (Spagna)

LCR Honda Castrol: Putut ‘moe’ Maulana

Il pilota indonesiano si ripresenta alle Global Series dopo l’ottavo posto ottenuto nel 2019 in seguito a ottime performance.

Pilota di riserva: PieroRicciuti55 (Italia)

Red Bull KTM Tech: Juan Antonio ‘Juan_nh16’ Nuñez (Spagna)

Una delle sorprese della scorsa edizione, nella quale ha ottenuto un ottimo quarto posto.

Pilota di riserva: Riky (Italia)

Pramac Racing: Davide ‘Davidegallina23’ Gallina (Italia)

Dopo l’ottima prestazione nel 2018, il diciannovenne italiano ritorna nel circuito ed è pronto a dare battaglia.

Pilota di riserva: Jack Hammer4658 (UK)

Reale Avintia Racing: Christopher ‘MrTftw’ (Australia)

Il pilota australiano ha messo le mani sul gioco nel 2019 per la prima volta e ha subito dato spettacolo. Ora è tornato ed è pronto a ripetersi.

Pilota di riserva: bushino47 (Marocco)

Le squadre sono formate e i piloti sono pronti.
Ora non resta che scoprire chi sarà il nuovo campione!

da esport.motogp.com

Condividi l’articolo

X