Intervista esclusiva a simopiova26, uno dei piloti italiani qualificati alla fase finale del WINDTRE Rising Stars Series

Con la conclusione dell’ultima online challenge è definitivo l’elenco degli 11 piloti provenienti da Europa ed Africa qualificati alla fase finale del WINDTRE Rising Stars Series. Tra questi anche l’italiano Simone ‘simopiova26’ Piovanelli. Lo abbiamo dunque contattato in esclusiva per chiedergli le sue impressioni sulla prima fase del campionato e le sue aspettative per il futuro

Ciao Simo, innanzitutto complimenti per esserti qualificato! Quale è stato il segreto che ti ha permesso di inanellare una serie di buoni risultati per arrivare tra i primi 11?

Mah sinceramente non ci sono molti segreti, ho cercato di guidare nel modo più pulito possibile cercando di non fare errori, e soprattutto cercando di staccare e frenare più in là possibile e accelerare il prima possibile, in modo da andare veloce come si fa nella MotoGP reale.

Su quale circuito delle quattro challenge online ti sei trovato meglio? E su quale peggio?

Mi sono trovato molto bene nella prima che era al Sachsenring, però non ho avuto molto tempo di provare. Anche Silverstone, nonostante il quinto posto, è stato uno dei circuiti migliori. Quello che mi è piaciuto di meno invece è stato Assen, che mi piace come pista, ma mi ha dato molte difficoltà durante la gara.

Come ti preparerai per la fase successiva?

Mi sto allenando quasi tutti i giorni, un’oretta o due, anche insieme agli altri piloti.

Qual è il tuo obiettivo per la prossima fase?

Io spero di vincere, però è un po’ difficile. Sarebbe già bello arrivare sul podio, il mio obiettivo è quello. Cercare di arrivare sul podio e fare una bella gara.

Oltre a te, altri quattro italiani sono arrivati nei primi 11. Chi temi di più?

Vindex! Vindex perché è quello che fa più paura, ha vinto quasi tutte le challenge ed è molto veloce, quindi secondo me lui è il favorito di questa gara. Però anche Piero è molto veloce! Devo dire che tra tutti gli italiani che ci sono quello più scarso sono io (ride ndr) quindi diciamo che quello che temo di più è vindex, ma sono tutti molto validi.

C’è un messaggio che vuoi lasciare agli altri 10 piloti europei qualificati?

Gli dico solo di cercare di cadere così posso vincere io! (ride ndr) A parte gli scherzi non ho grandi messaggi da lasciare, auguro a tutti una buona gara e che vinca il più forte!

Condividi l’articolo

X