Intervista esclusiva a DarkBright, pilota italiano qualificato alla regional final del WINDTRE Rising Stars

Le regional finals del WINDTRE Rising Stars si avvicinano, e per preparaci al meglio all’evento abbiamo deciso di contattare Matteo ‘DarkBright’ Mazzucchelli, pilota italiano qualificato alla gara per chiedergli come sta vivendo l’attesa in questi giorni e come ha trovato le scorse online challenge. Ecco cosa ci ha raccontato:

Ciao Matteo, complimenti per la qualificazione! Ti aspettavi fin dall’inizio che saresti arrivato tra i primi 11 piloti nella prima fase del WINDTRE Rising Stars?

Onestamente no, non pensavo di riuscire a qualificarmi, pensavo di stare un pochettino dietro. Però ho visto subito che dalla prima challenge i tempi erano buoni, che ero in linea con Vindex, con llorca26. Anche se poi Vindex ha preso un po’ il largo. Fortunatamente sono uscite anche delle belle piste, soprattutto Assen, e con un po’ di fortuna i tempi sono venuti fuori e sono riuscito a qualificarmi. Sono davvero contentissimo!

Correndo su PC sei riuscito sempre a ottenere buoni piazzamenti nonostante la presenza di avversari tosti come Vindex e Llorca26. Pensi di poterli impensierire anche nella prossima fase del torneo?

Impensierirli non lo so, penso che Vindex in ogni caso abbia quel qualcosa in più, anche solo a livello di esperienza. Quindi sicuramente sarà difficile impensierirlo. Llorca l’ho già incontrato anche in passato, sicuramente sarà un avversario molto tosto e sarà difficile riuscire a batterlo, ma ci spero.

Come ti stai preparando per la fase successiva della competizione?

Sto cercando di fare più gare possibili, cerco di allenarmi più che riesco, magari 3 o 4 ore al giorno. Cerco di fare più prove possibili sia per le gomme sia per il setup, inoltre cerco di allenarmi sulla precisione per non sbagliare niente in gara, perché quella sarà probabilmente la parte fondamentale delle regional finals. Considerato che siamo tutti così vicini se uno sbaglia è fregato! Spero di riuscire a ottenere un buon piazzamento così.

Chi è il favorito per la vittoria finale?

Il favorito penso sia Vindex, ma allo stesso livello credo ci sia Riky, che è molto molto forte. Anche Piero è molto forte! Sotto di loro invece ci sarà una gran bagarre tra tutti quanti.

Quanto conta la scelta corretta dei settaggi della moto per ottenere un buon tempo?

Sicuramente conta tantissimo. Una piccola modifica di valore può portarti al primo posto se ti fa trovare bene e all’ultimo se ti fa trovare male. Quindi può cambiare veramente tutto, e dato che siamo tutti così vicini farà una differenza ancora più grande.

C’è un messaggio che vuoi lasciare ai tuoi avversari?

Spero che facciamo tutti una bella gara e che vinca il migliore! Magari io! (Ride ndr).

Condividi l’articolo

X