Memories: riviviamo insieme la vittoria di AndrewZh alle Global Series 2019

Sembra essere passato un secolo, invece solo un anno e pochi giorni ci separano da quel 15 novembre 2019, giorno in cui Andrea ‘AndrewZh’ Saveri veniva incoronato campione del mondo MotoGP™ Esport.

L’ultimo round di quella fantastica cavalcata è stato corso sulle piste di Philip Island e Jerez, sotto gli occhi esperti di Jorge Lorenzo, Pol Espargaro e Danilo Petrucci.

Tre piloti si contendevano il titolo, separati da appena cinque punti: AndrewZh, trastevere73 e Cristianmm17 (oggi Williams_Cristian). Ed è proprio trastevere73 a portarsi in vantaggio nella prima delle due gare, concludendo con una vittoria dominata dall’inizio alla fine, seguito da Andrew distaccato di appena 2.033 secondi,

A questo punto trastevere conduce con 6 punti di vantaggio, ma il giovane Andrea non demorde e sa di potercela fare. Anche in virtù dei doppi punti garantiti dall’ultima corsa del round.

L’ultima gara viene poi dominata da Cristianmm17, tallonato dall’ormai lanciatissimo Andrew e da trastevere73. Un errore al settimo giro di quest’ultimo poi pregiudica però la sua gara, spalancando le porte della vittoria al giovane pilota bolognese che si assicura un secondo posto in gara che però vale il titolo: trastevere73 è infatti staccato di 2 punti in classifica generale.

Ecco dunque che Andrea ‘AndrewZh’ Saveri è campione del mondo MotoGP™ Esport e, in lacrime, viene premiato da Jorge Lorenzo in persona. Oltre alla gloria, Andrea si porterà a casa anche una BMW M135i xDrive.

Emozioni vere per una gara combattutissima, a pochi giorni dall’ultimo round delle Global Series 2020 non possiamo far altro che sperare che questi ragazzi ci regalino uno spettacolo ugualmente impareggiabile!

Riusciranno i fratelli Montenegro a portare il titolo in famiglia?

Condividi l’articolo

X